– L'esistenza è conoscenza –

Armi, Italia e Usa revocano esportazioni di armi verso l’Arabia Saudita

Italia – Il 27 gennaio 2021, con un atto di portata storica, il governo Conte ha deciso di revocare le autorizzazioni in corso per l’esportazione di missili e bombe d’aereo verso Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. Continua inoltre a rimanere in vigore anche la sospensione della concessione di nuove licenze per i medesimi materiali e stati. Il provvedimento dovrebbe riguardare almeno sei diverse autorizzazioni già  sospese con decisione presa nel luglio 2019 tra le quali la licenza MAE 45560 decisa verso l’Arabia Saudita nel 2016 durante il governo Renzi (relativa a quasi 20.000 bombe aeree della serie Mk per un valore di oltre 411 milioni di euro). La revoca decisa dal governo Conte per questa sola licenza andrà a cancellare la fornitura di oltre 12.700 ordigni.

Negli Stati Uniti d’America, sempre il 27 gennaio 2021, l’amministrazione Biden ha sospeso la fornitura di aerei F35 agi Emirati arabi uniti e di bombe all’Arabia Saudita, a causa del perdurante conflitto nello Yemen in cui sono coinvolti i due stati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: