– L'esistenza è conoscenza –

Prigionieri di coscienza, assolti 8 giovani manifestanti congolesi

Repubblica Democratica del Congo – Il 20 gennaio 2021 otto attiviste e attivisti del movimento giovanile “Lucha” (“Lotta per il cambiamento”) sono stati assolti da un tribunale militare congolese. Erano stati arrestati il 19 dicembre 2020, al termine di una protesta indetta per denunciare la mancanza di protezione, da parte della missione di peacekeeping delle Nazioni Unite, della popolazione civile della città di Beni, situata nell’est del paese. Dopo un mese di udienze, la corte marziale di Beni-Batumbo li ha assolti dalle accuse di “distruzione intenzionale” e “sabotaggio”. La pubblica accusa aveva chiesto una pena di 10 anni di carcere. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: