– L'esistenza è conoscenza –

Diritti economici, sociali e culturali, in Scozia i prodotti per l’igiene personale femminile saranno gratuiti

Regno Unito – Il 25 novembre 2020, su iniziativa della deputata Monica Lennon, il parlamento della Scozia ha approvato all’unanimità la legge che mette a disposizione gratuitamente i prodotti d’igiene personale per il ciclo mestruale in quanto necessità di base. Questi prodotti igienici dovranno essere messi a disposizione dagli enti locali, in modo che le donne che vivono in povertà possano avervi accesso.

Il Period Products Bill, il disegno di legge formalizzato a inizio 2020 dal governo locale scozzese guidato dalla leader indipendentista Nicola Sturgeon, ha ricevuto il via libera finale del Parlamento di Edimburgo. Una novità assoluta tanto nel Regno Unito, quanto nel resto del pianeta, sottolineano nei commenti odierni sui media diverse attiviste di organizzazioni di donne.

«Questa campagna è stata sostenuta da una vasta coalizione di sindacati, organizzazioni femminili e associazioni caritative – ha affermato Monica Lennon, deputata locale e una delle promotrici della legge, che ha concluso – È un segnale al mondo che l’accesso universale gratuito ai prodotti per le mestruazioni può essere garantito».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: