– L'esistenza è conoscenza –

Unione europea, rafforzati i controlli sulla vendita e l’esportazione di tecnologia per la cybersorveglianza

Unione europea – Il 9 novembre 2020 il parlamento e il Consiglio europeo hanno raggiunto un accordo per rafforzare gli esistenti controlli in materia di vendita ed esportazione di tecnologia a cosiddetto “doppio uso”, come quella facciale e i software-spia, che potrebbe essere utilizzata per violare i diritti umani, ad esempio attraverso forme di sorveglianza illegali. La tecnologia a “doppio uso” comprende droni, computer particolarmente performanti e determinate sostanze chimiche. Secondo l’accordo, le aziende di stati membri dell’Unione europea dovranno chiedere ai rispettivi governi l’autorizzazione all’esportazione e questa sarà concessa solo se saranno stati soddisfatti criteri relativi ai potenziali rischi per i diritti umani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: