– L'esistenza è conoscenza –

Prigionieri di coscienza, rilasciati i cugini dell’attivista egiziano Mohamed Soltan

Egitto – Il 9 novembre 2020 i cugini del difensore dei diritti umani Mohamed Soltan sono stati rilasciati dopo oltre 100 giorni di carcere. I cinque erano stati arrestati nel mese di giugno, in evidente rappresaglia per la decisione di Soltan di denunciare presso un tribunale statunitense, dove si trova in esilio, l’ex primo ministro egiziano Hazem al-Beblawy, ritenendolo responsabile della tentata esecuzione extragiudiziale e delle torture subite in carcere tra il 2003, quando Soltan era stato arrestato, e il 2015. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: