– L'esistenza è conoscenza –

Difensori dei diritti umani, rilasciato Mahmood Nawajaa, attivista palestinese del movimento Bds

Israele/Territori palestinesi occupati – Il 17 agosto 2020 le autorità militari israeliane hanno rilasciato Mahmood Nawajaa, 34 anni, difensore dei diritti umani e coordinatore del movimento Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (Bds) nei Territori palestinesi occupati. Nawajaa era stato arrestato il 30 luglio. Intorno alle 03:30 di notte, le forze israeliane avevano fatto irruzione nella sua abitazione, nella città di Ramallah, senza mostrare alcun mandato d’arresto né spiegare perché lo stessero arrestando. Era poi stato consegnato alla prigione di Kishon, conosciuta anche come al-Jalama, nella città di Haifa, in violazione del diritto internazionale umanitario, che vieta il trasferimento di detenuti da un territorio occupato a quello della potenza occupante. La sua detenzione era stata rinnovata il 2 e il 9 agosto. Amnesty International aveva dichiarato Nawajaa prigioniero di coscienza, ossia detenuto solo per aver esercitato i suoi diritti alla libertà di espressione e di associazione, e aveva lanciato un appello alle autorità israeliane affinché fosse scarcerato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: