– L'esistenza è conoscenza –

Diritti dei migranti, dei richiedenti asilo e dei rifugiati, l’Egitto ritenuto “paese non sicuro” per il rimpatrio di un dissidente

Italia/Egitto – L’11 agosto 2020, in due distinte decisioni, la sezione immigrazione del Tribunale civile di Milano ha ritenuto l’Egitto un paese non sicuro per rimpatriarvi un dissidente renitente alla leva, cui è stato riconosciuto quindi lo status di rifugiato, e un migrante senza particolari connotazioni che ne giustificassero l’asilo politico, al quale è stata concessa la protezione umanitaria. Le decisioni si sono basate sul “rischio concreto e diffuso di una ingiustificata e gravissima limitazione della libertà e dei diritti fondamentali” in caso di rientro in Egitto delle due persone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: