– L'esistenza è conoscenza –

Diritti dei migranti, dei richiedenti asilo e dei rifugiati, Behrouz Boochani ha ottenuto asilo politico in Nuova Zelanda

Nuova Zelanda – Il 23 luglio 2020 lo scrittore e giornalista curdo iraniano Behrouz Boochani ha ottenuto asilo politico in Nuova Zelanda, dove si era recato nel 2019 per presentare i suoi lavori. Boochani è stato trattenuto dal 2013 al 2019 nel centro di detenzione per migranti dell’isola di Manus, nello stato di Papua Nuova Guinea, gestito e finanziato sull’Australia.  Da lì, in condizioni estreme, ha scritto oltre 100 articoli pubblicati sulla stampa internazionale e, nel 2018, il libro “Nessun amico se non le montagne”, uscito anche in Italia grazie ad Add Editore. Ha persino realizzato un documentario, girato con un telefonino entrato di nascosto a Manus, “Chauka, Please Tell Us The Time”, proiettato nel festival di ogni parte del mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: