– L'esistenza è conoscenza –

Difensori dei diritti umani, assolta l’attivista francese Martine Landry

Francia – Dopo tre anni passati tra i tribunali francesi, il 7 luglio 2020 l’attivista settantaseienne Martine Landry è stata finalmente e definitivamente assolta. La sua vicenda giudiziaria era iniziata nel luglio del 2017, quando aveva accompagnato due ragazzi guineani di 15 anni alla polizia di frontiera affinché venissero presi in carico dai servizi sociali francesi. I due minori erano stati rimandati a piedi in Francia dalla polizia italiani che li aveva intercettati al confine. Dopo l’assoluzione da parte della Corte di Nizza, il procuratore generale di Aix-en-Provence aveva presentato ricorso contro questa decisione fissando quella che avrebbe dovuto essere l’udienza prevista per l’8 luglio. Il giorno precedente, tuttavia, ha deciso di non procedere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: