– L'esistenza è conoscenza –

Pena di morte, l’Alta corte della città di Lahore ha annullato una condanna a morte nei confronti di un minorenne al momento del reato

Pakistan – Il 10 giugno 2020 l’Alta corte della città di Lahore ha annullato la condanna a morte inflitta quasi 20 anni prima a Muhammad Iqbal, citando il divieto assoluto di condanna alla pena capitale nei confronti di minorenni al momento del reato. Iqbal venne arrestato e accusato di omicidio nel 1998, quando aveva 17 anni. Nonostante la famiglia della vittima lo avesse perdonato, Iqbal aveva persino rischiato l’impiccagione il 30 marzo 2016, sospesa all’ultimo minuto grazie a un ricorso alla Corte suprema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: