– L'esistenza è conoscenza –

Pena di morte, Johnny Lee Gates scarcerato dopo 25 anni nel braccio della morte

Stati Uniti d’America – Il 15 maggio 2020 Johnny Lee Gates è stato scarcerato dopo aver trascorso quarantatré anni in carcere, venticinque dei quali nel braccio della morte. Gates era stato condannato a morte nel 1977 dal tribunale di Columbus, in Georgia. La giuria lo aveva giudicato colpevole di rapina a mano armata, stupro e omicidio. La condanna era stata commutata in ergastolo nel 2003. Gli avvocati di Gates sono finalmente riusciti a convincere la Corte suprema della Georgia che il processo di primo grado, dal quale erano stati esclusi tutti i potenziali giurati neri, era stato viziato dalla discriminazione razziale. “Ci sono forti dubbi sulla tesi dello Stato, secondo la quale Gates era colpevole”, si legge nella sentenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: