– L'esistenza è conoscenza –

Covid-19, Aras Amiri liberata temporaneamente dalla prigione iraniana di Evin

Iran – Il 9 aprile 2020, nell’ambito delle misure di decongestionamento delle carceri, la cittadina irano-britannica Aras Amiri ha ottenuto un permesso temporaneo di uscita dalla prigione di Evin, nella capitale Teheran, dove era detenuta dal marzo 2018. Condannata a 10 anni per “infiltrazione culturale” a seguito di accuse mai provate di spionaggio, all’epoca dell’arresto Amiri lavorava per un’agenzia di scambi culturali e artistici tra Regno Unito e Iran.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: