– L'esistenza è conoscenza –

In Africa prese misure per evitare la diffusione del Covid-19 nelle carceri

Il 26 marzo 2020 il presidente dello Zimbabwe Emmerson Mnangagwa, nell’ambito di un provvedimento complessivo di clemenza per decongestionare le carceri, ha commutato in ergastolo la condanna a morta di chi ha trascorso almeno 10 anni in attesa dell’esecuzione, stabilendo contestualmente il rilascio di tutti gli ergastolani che abbiano già trascorso 25 anni in carcere. Per gli ex condannati alla pena capitale varranno anche gli anni trascorsi nel braccio della morte. 

Il 31 marzo, nell’ambito delle misure speciali per contrastare la diffusione della pandemia nelle carceri, il presidente tunisino Kais Said ha amnistiato 1420 prigionieri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: