– L'esistenza è conoscenza –

Diritti dei migranti, rifugiati e richiedenti asilo, dalle Filippine accordato l’asilo all’ex concorrente iraniana di Miss Intercontinental

Filippine – Il 6 novembre il dipartimento della Giustizia filippino ha reso noto di aver accolto la richiesta di asilo di Bahareh Zare Bahari, la richiedente asilo iraniana trattenuta per oltre tre settimane nell’area transiti dell’aeroporto di Manila, la capitale delle Filippine, residente nello stato asiatico da cinque anni e rappresentante per l’Iran nel concorso di bellezza Miss Intercontinental del 2018. Zare Bahari era stata arrestata il 17 ottobre scorso appena scesa da un volo proveniente da Dubai, sulla base di un mandato di cattura internazionale emesso dalle autorità iraniane per presunti reati commessi nel 2018, ossia quando la ragazza si trovava all’estero da ormai quattro anni. Il “reato” potrebbe essere stato commesso all’estero ed essere collegato proprio alla partecipazione a Miss Intercontinental. In quell’occasione, Zare Bahari aveva mostrato un poster di Reza Pahlavi, principe ereditario e figlio dell’ex monarca dell’Iran e si era avvolta nell’antica bandiera nazionale dell’Iran, che porta l’emblema del leone e del sole, associato alla famiglia reale deposta alla fine degli anni Settanta. In due occasioni, nonostante le autorità filippine stessero esaminando la sua domanda d’asilo, queste hanno cercato a espellerla, una volta provando a caricarla su un aereo diretto a Teheran e l’altra inducendola, invano, a firmare documenti in cui autorizzava la sua espulsione dalle Filippine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: