– L'esistenza è conoscenza –

Tortura – La corte d’appello di Belfast proseguirà l’inchiesta sulle torture del 1971

Regno Unito – Il 20 settembre 2019 la corte d’appello di Belfast ha stabilito, contrariamente a quanto deciso nel 2014, il proseguimento dell’inchiesta sulle torture subite nel 1971 da un gruppo di quattordici prigionieri da parte della polizia e dell’esercito britannico. I quattordici uomini furono sottoposti, in un centro segreto d’interrogatorio, alle “cinque tecniche di tortura”: obbligo di indossare cappucci, assunzione di posizioni dolorose, privazione del sonno, del cibo e dell’acqua e, infine, l’esposizione al “rumore bianco”, ossia il totale isolamento acustico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: