– L'esistenza è conoscenza –

Pena di morte, in Sudan annullate 17 condanne a morte

Sudan – Il 10 agosto 2019 la giunta al potere del Consiglio militare di transizione ha annullato, come gesto riconciliatorio, le condanne a morte emesse nel marzo 2014 ai danni di Malik Agar, leader del gruppo armato Movimento di liberazione popolare del Sudan – Nord, del suo vice Yasir Arman e di altri 15 militanti. I 17 imputati erano stati giudicati colpevoli di aver avviato un conflitto interno nello stato del Nilo Azzurro nel settembre 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: