– L'esistenza è conoscenza –

Prigionieri di coscienza, Oyub Titiev ha ottenuto la libertà condizionale

Russia – Il 10 giugno 2019 il tribunale di Shali, in Cecenia, ha concesso la libertà condizionale al difensore dei diritti umani Oyub Titiev, dopo quasi un anno e mezzo trascorso in carcere. Titiev, direttore dell’ufficio per la Cecenia del Centro per i diritti umani “Memorial”, era stato fermato il 9 gennaio 2018 da una pattuglia della polizia, che in seguito aveva affermato di aver trovato droga a bordo della sua automobile. Dopo 14 mesi di detenzione preventiva, il 18 marzo di quest’anno Titiev era stato condannato a quattro anni di colonia penale per “possesso di droga”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: