– L'esistenza è conoscenza –

Prigionieri di coscienza, Mahmoud Abu Zeid, detto Shawkan, è tornato in libertà

Egitto – Il 4 marzo 2019 il fotogiornalista Mahmoud Abu Zeid, detto Shawkan, è tornato in libertà dopo aver trascorso cinque anni e mezzo in carcere e due settimane in una stazione di polizia per le “procedure di rilascio”. Shawkan era stato arrestato il 14 agosto 2013 mentre stava documentando per conto di un’agenzia fotografica la repressione delle forze di sicurezza contro i partecipanti a due manifestazioni a Il Cairo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: